Home europa La spesa delle pensioni

La spesa delle pensioni

da Admin

di FDB per LINSOLENTE.COM

Quando la commissione europea arriva a dire all’Italia che spende troppo per le pensioni credo proprio che abbia superato il limite.

Già di suo l’andare ad interferire con gli affari dei singoli Stati appare quanto meno disdicevole, ma avendo noi ceduto grazie a Prodi e Monti una parte consistente della nostra sovranità nazionale, la cosa appare se non altro plausibile, ma ci sono argomenti probanti, non certo delle sfumature che non possono essere sottaciuti.

Passi per le lezioni sul come e dove far fermentare i formaggi, sul come cuocere la pizza o come praticare la pesca o la balneazione ma bacchettarci sulla spesa pensionistica è veramente troppo. E, badi bene, non si fa riferimento alle pensioni d’oro ma al gran numero di pensionati rispetto alla popolazione attiva.

L’assenza prolungata di un Governo italiano degno di questo nome ci impedirà di rispondere per le rime alla matrigna Europa e ci costringerà ancora una volta a subire le lezioncine interessate di Francia, Germania & c. sperando sempre che il calo demografico non costringa anche loro a rivedere le stime di crescita.

Non sembra ancora sufficiente l’innalzamento a 67 anni dell’età per raggiungere la tanto agognata pensione anche se con la perdita pressoché indiscriminata del posto fisso l’ Inps, Boeri o chi per lui negli anni a venire non dovrebbero più essere assillati da questo che solo un’Europa miope ed arrogante può definire “un problema”.

You may also like

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Accetta Leggi la Privacy Policy.